Il primo quotidiano sulla sostenibilità nel retail
Aggiornato al

Continua il sostegno di Lidl a Banco Alimentare: donate 40 vasche frigo

Green Retail  - Continua il sostegno di Lidl a Banco Alimentare: donate 40 vasche frigo

Serviranno per la conservazione di prodotti freschi e surgelati recuperati da Banco Alimentare in Veneto e Toscana.

Il difficile periodo storico che stiamo vivendo ha colpito duramente anche il mondo del volontariato, incrementando esponenzialmente le richieste di aiuto da parte delle associazioni e delle organizzazioni caritative presenti sul territorio. Per questo, Lidl Italia, catena di supermercati leader nella Gdo con oltre 700 punti vendita nel Paese, ha rinnovato il proprio supporto a Banco Alimentare attraverso la donazione di 40 vasche frigo per alimenti. Si tratta di attrezzature indispensabili per la corretta conservazione di prodotti freschi e surgelati, semplificando la gestione di una categoria merceologica altrimenti difficile da recuperare. Le vasche frigo, in precedenza usate da Lidl e perfettamente funzionanti, verranno impiegate da Banco Alimentare in Toscana e in Veneto che potranno così recuperare un maggior quantitativo di prodotti freschi da mense e supermercati e distribuirlo a chi ne ha più bisogno.

Alessia Bonifazi, responsabile comunicazione & CSR Lidl Italia ha commentato: “Da anni siamo a fianco di Banco Alimentare, non solo con il programma di recupero delle eccedenze dei nostri supermercati e centri logistici, ma anche attraverso donazioni di prodotti di prima necessità e attrezzature. Siamo orgogliosi di aver dato nuova vita ai nostri banchi refrigerati in disuso affinché rendano ancora più efficiente l’encomiabile lavoro di recupero e donazione di cibo svolto quotidianamente dai volontari di Banco Alimentare”.

”Siamo profondamente grati agli amici di Lidl - sottolinea Giovanni Bruno, Presidente della Fondazione Banco Alimentare Onlus - che ancora una volta hanno saputo cogliere un bisogno appena accennato durante un incontro e nemmeno esplicitamente manifestato, dando così contenuto alla parola 'condivisione': strumenti concreti per mettere in grado alcune strutture caritative, convenzionate con il Banco Alimentare, di meglio rispondere al bisogno crescente, potendo ora distribuire alimenti che prima non avrebbero potuto gestire. Una grande testimonianza di sensibilità e amicizia responsabile”.

Lidl Italia, da sempre vicina alla comunità e fortemente legata al territorio in cui opera, ha realizzato negli ultimi anni numerose attività volte al sostegno delle persone in difficoltà. La Fondazione Banco Alimentare Onlus è un partner storico con cui Lidl Italia collabora da anni e con il quale nel 2018 ha anche avviato un progetto virtuoso per il recupero delle eccedenze denominato “Oltre il carrello - Lidl contro lo spreco”. Questo programma, in continua espansione, ha portato fino ad oggi al recupero e alla donazione di oltre 31.000 tonnellate di cibo, equivalenti a 62 milioni di pasti.

ALTRI ARTICOLI

       
    Il sito Green Retail  - Continua il sostegno di Lidl a Banco Alimentare: donate 40 vasche frigo

Copyright © 2023 - Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano - P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits