Il primo quotidiano sulla sostenibilità nel retail
Aggiornato al
Green Retail  - "Arance rosse per la ricerca": Aldi per il sesto anno è al fianco della comunità scientifica
Information
News A cura di: Fabrizio Vallari

"Arance rosse per la ricerca": Aldi per il sesto anno è al fianco della comunità scientifica

Dal 2018 Aldi ha devoluto oltre 218 mila euro a sostegno dei progetti di ricerca contro i tumori.

In occasione della Giornata Mondiale contro il Cancro, che si celebra il 4 febbraio, Aldi rinnova il suo impegno per l’iniziativa “Arance rosse per la Ricerca” di Fondazione AIRC.

Da lunedì 5 febbraio, negli oltre 170 punti vendita italiani, Aldi donerà 0,50 € a Fondazione AIRC, per ogni confezione di arance rosse italiane da 2,5 kg venduta (fino ad esaurimento scorte), contribuendo, anche quest’anno, al finanziamento dei progetti di ricerca sul cancro.

“Il nostro modello d’impresa è caratterizzato da un forte senso di responsabilità verso le comunità locali che ci vede impegnati quotidianamente a supporto delle realtà che rivestono un ruolo cruciale nel migliorare la qualità delle vita delle persone e in questo Fondazione AIRC è sicuramente in prima linea” ha dichiarato Michael Gscheidlinger, Country Managing Director ALDI Italia “siamo dunque orgogliosi di poter rinnovare il nostro sostegno alla ricerca scientifica, sensibilizzando i clienti all’acquisto di un prodotto che oltre a far bene alla salute, rappresenta al contempo un gesto concreto per migliorare il futuro delle nuove generazioni”.

Il 2024 è il sesto anno consecutivo che vede l’impegno costante di ALDI a sostegno di Fondazione AIRC. Dal 2018, infatti, il retailer ha donato oltre 218 mila euro destinati ai progetti di ricerca, in occasione delle “Arance rosse per la Ricerca”, delle campagne Nastro Rosa AIRC e di iniziative come “La melagrana per la ricerca”, “Il carrello per la ricerca”, “Il cestino per la ricerca”, “Il piatto della ricerca” e “I prodotti rosa della ricerca”.

“Contro il cancro è fondamentale agire a livello individuale, adottando abitudini più sane sin dal momento della spesa, e agire come collettività, sostenendo insieme la ricerca per prevenire sempre più tumori, per diagnosticare la malattia sempre più precocemente e per curare sempre meglio tutti i tipi di cancro” sottolinea Chiara Occulti, Chief Marketing & Fundraising Officer di Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro. “In questo contesto, l’impegno di ALDI è fondamentale perché, unendosi a questa mobilitazione collettiva, ci consente di coinvolgere sempre più persone nel sostegno ai ricercatori e di amplificare i nostri messaggi di prevenzione”.

L’importanza della prevenzione e il supporto alla ricerca scientifica nella lotta contro il cancro rappresentano dunque una pietra miliare della mission di ALDI in Italia, che si va ad innestare nella rosa di attività di corporate responsibility a favore della scienza.

Il sostegno all’iniziativa “Arance rosse per la Ricerca” è, infatti, parte del più ampio programma “Oggi per domani” che stabilisce i principi e le azioni dell’azienda volte a garantire uno sviluppo sostenibile per l’ambiente e per la società del futuro.

ALTRI ARTICOLI

Green Retail  - "Arance rosse per la ricerca": Aldi per il sesto anno è al fianco della comunità scientifica

Remira ottimizza il processo di reso

Il software Returns Management System è specializzato nella gestione ottimale di tutti i resi, nei punti vendita, nel magazzino e nel negozio online.
       
    Il sito Green Retail  - "Arance rosse per la ricerca": Aldi per il sesto anno è al fianco della comunità scientifica

Copyright © 2024 - Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano - P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits