Il primo quotidiano sulla sostenibilità nel retail
Aggiornato al

Da Enterprise Ireland 28 milioni per l’avvio di 125 start-up nel 2021 e un nuovo fondo da 70 milioni con Delta Partners

Green Retail  - Da Enterprise Ireland 28 milioni per l’avvio di 125 start-up nel 2021 e un nuovo fondo da 70 milioni con Delta Partners

l’agenzia governativa per l’innovazione e lo sviluppo, 1° Venture Capital al mondo, ha riassunto bilanci e investimenti per le start-up in occasione dello Start-Up Showcase 2022.

L’evento ha riunito il 7 aprile oltre 150 giovani imprenditori presso l'Aviva Stadium, insieme a investitori, banche, mentor e altri membri dell’ampio ecosistema di start-up irlandesi.

 

L’impegno di Enterprise Ireland per la creazione di giovani e innovative imprese si sintetizza in cifre: oltre 28 milioni di euro investiti nell’avvio di 125 nuove start-up nel 2021. Il bilancio lusinghiero è stato annunciato in occasione dello Start-Up Showcase 2022, l’evento che il 7 aprile ha riunito presso l'Aviva Stadium giovani imprenditori, investitori, banche, mentor e altri membri dell’ampio ecosistema di start-up irlandesi. All'evento dal vivo ha partecipato anche la “Class of 2021"supportata da Enterprise Ireland lo scorso anno: 125 start-up, di cui 40 guidate da donne. Intervenendo allo Start-Up Showcase, il Primo Ministro irlandese Micheál Martin, ha dichiarato: "Usciamo da un biennio incredibilmente impegnativo, ma è importante riconoscere la straordinaria crescita e i risultati raggiunti dalle nostre start-up, un vero motore che guida l'Irlanda verso un futuro in cui l'innovazione è al centro”.

Un nuovo fondo da 70 milioni

Leo Clancy (nella foto), CEO di Enterprise Ireland, ha aggiunto: “La nostra missione è aiutare ad accelerare lo sviluppo delle imprese irlandesi per raggiungere posizioni di leadership nei mercati globali, e questo significa supportare i fondatori fin dall’inizio. I brillanti risultati della "Class of 2021" testimoniano gli sforzi di Enterprise Ireland nel sostenere le ambizioni imprenditoriali, non solo con finanziamenti, ma anche con una guida strategica, contatti con il network di investitori internazionali e altri supporti per lo sviluppo”. E proprio il giorno dopo lo Start-Up Showcase 2022, la società di venture capital con sede a Dublino Delta Partners ha lanciato un nuovo fondo da 70 milioni di euro che investirà in 30 start-up in tre o quattro anni sia nella fase seed che nella serie A. Enterprise Ireland è tra gli investitori fondamentali con Bank of Ireland. Delta ha già investito in oltre 120 start-up realizzando 1,8 miliardi di euro in uscite da imprese supportate da Enterprise Ireland, come Clavis Insight (venduta a Ascential plc), Sensl (venduta a OnSemiconductor) e Neuravi (venduta a Johnson & Johnson). Attualmente Delta ha in portfolio scaling start-up come Luzern e Sirius XT.

Il bilancio e le nuove start-up più promettenti

Durante la conferenza Leo Clancy con Áine Kerr, co-fondatrice di Kinzen ha esaminato i supporti già disponibili per le nuove imprese insediate in Irlanda. Ken Cahill di SilverCloud Health, Elaine Spain di Novus Diagnostics e John O'Sullivan di Act Venture Capital hanno animato il panel "Disruption and Consumer-Led Innovation". Sul tema della raccolta fondi su larga scala hanno portato la loro esperienza: Barry Napier di Cubic Telecom, Karen Malone di Centaur e Stephanie Leonard di Kyte Powertech. Brendan Noud ha ripercorso le prime tappe della creazione della sua start-up LearnUpon condividendo le lezioni principali e utili a tutti i neo-imprenditori. Tra le start-up supportate da Enterprise Ireland l’anno scorso c'è Tympany Medical, che sta sviluppando medical device per l’endoscopia in interventi chirurgici di otorinolaringoiatria. Enterprise Ireland ha sostenuto la start-up di Galway in un round di investimenti iniziali di 3,5 milioni di euro.

Sempre nell'ottobre dello scorso anno, la società SaaS con sede a Dublino Kianda Technologies ha ricevuto un investimento di 1,5 milioni di euro per espandere il proprio team e sviluppare ulteriormente la sua piattaforma low-code per le aziende. Sono state ben 11 le HPSU accademiche supportate nel 2021 da Enterprise Ireland, tra cui lo spin-out dell'University College Dublin, Equal1, che si è assicurata un investimento multimilionario per la sua tecnologia di informatica quantistica.

       
    Il sito Green Retail  - Da Enterprise Ireland 28 milioni per l’avvio di 125 start-up nel 2021 e un nuovo fondo da 70 milioni con Delta Partners

Copyright © 2022 - Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano - P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits