Il primo quotidiano sulla sostenibilità nel retail
Aggiornato al

Tornano i mercoledì antispreco firmati Saclà

Green Retail  - Tornano i mercoledì antispreco firmati Saclà

La social live series ideata per sensibilizzare ed educare a ridurre gli sprechi alimentari.

Un mese e oltre di appuntamenti, un team di creator, 150.000 pasti da donare.

Per Saclà l’anti-spreco è più di un trend contemporaneo, è parte del Dna e della filosofia aziendale. L’azienda con sede ad Asti, infatti, nasce alla fine degli anni ‘30 e costruisce la propria impresa partendo dall'intuizione di conservare, durante alcuni periodi dell’anno, prodotti stagionali in eccedenza con l’obiettivo di renderli pronti all’uso in ogni momento. Evitando così sprechi alimentari.

Dopo il successo dello scorso anno, Saclà torna in prima linea inaugurando la seconda edizione de #IMercoledìAntispreco: un appuntamento fisso sul profilo Instagram dell’azienda (sacla_italia), per parlare di sostenibilità e zero waste, grazie a pillole e consigli svuota frigo a suon di ricette sfiziose e antispreco.

Gli appuntamenti sono in programma tutti i mercoledì alle ore 18:00 a partire dal 28 settembre - data che anticipa il 29 settembre: Giornata Internazionale della Consapevolezza sugli Sprechi e le Perdite Alimentari istituita da FAO e ONU - fino al 09 novembre. L’obiettivo è quello di confermare per il secondo anno consecutivo il superamento delle 15.000 views, un grande traguardo, che permetterà a Saclà di donare un contributo economico a Banco Alimentare, consentendo così la distribuzione di alimenti pari a 150.000 pasti a chi si trova in difficoltà. *

L’iniziativa prevede il coinvolgimento di 6 food blogger d’eccezione che cucineranno in diretta ricette anti spreco, piatti sfiziosi realizzati con i prodotti iconici e le ultime novità firmate Saclà.

“Dopo il grande successo dello scorso anno, siamo davvero felici di poter tornare con la seconda edizione de #IMercoledìAntispreco. Saclà si impegna da sempre nel portare avanti non solo progetti di sostenibilità ambientale, ma anche iniziative concrete nei confronti di chi vive situazioni di difficoltà. Proprio per questo abbiamo deciso di continuare la collaborazione con Banco Alimentare, con l’obiettivo di sensibilizzare sempre più persone per quanto riguarda il tema relativo agli sprechi alimentari” - racconta Chiara Ercole, Amministratore Delegato F.lli Saclà.

#IMercoledìAntispreco si inseriscono all’interno del percorso #Thanksplanet, impegno di sostenibilità che Saclà sta intraprendendo da diversi anni, con l’obiettivo di ispirare modelli di vita positivi, agendo responsabilmente per il bene del Pianeta.

L’iniziativa è a sostegno di Banco Alimentare, l’organizzazione non profit che ogni giorno recupera cibo e lo dona alle strutture caritative convenzionate. Questo permette di evitare lo spreco di alimenti ancora buoni e perfettamente intatti e di sostenere le realtà del territorio impegnate nel garantire a tutti il diritto ad un’alimentazione sana. Se pensiamo che in Italia ogni anno il 15% della produzione alimentare viene sprecato (fonte: Banco Alimentare) e che si stima che ci siano 5,6 milioni di persone che versano in condizioni di povertà assoluta (fonte: Istat), comprendiamo come questa iniziativa acquisti ancor più valore.

* F.lli Saclà donerà a Banco Alimentare un contributo economico per recuperare e distribuire alimenti pari a 150.000 pasti che, grazie alle strutture caritative convenzionate, arriveranno sulle tavole di tante persone e famiglie in difficoltà (*1 pasto equivalente corrisponde a 500 gr. di alimenti in base ai LARN - Livelli di Assunzione di Nutrienti ed energia per la popolazione italiana).

       
    Il sito Green Retail  - Tornano i mercoledì antispreco firmati Saclà

Copyright © 2022 - Edizioni DM Srl - Via Andrea Costa, 2 - 20131 Milano - P. IVA 08954140961 - Tutti i diritti riservati | Credits