SEGUICI SU

Il produttore di pneumatici è stato insignito del premio di EcoVadis, agenzia di rating internazionale, per le sue iniziative di RSI e le attività nel campo della sostenibilità.

EcoVadis, che offre le valutazioni più affidabili al mondo in materia di sostenibilità, premia Hankook per la sua responsabilità sociale.

Hankook, leader globale nella produzione di pneumatici premium, ha ricevuto la medaglia di platino di EcoVadis, uno dei riconoscimenti più prestigiosi per i risultati ottenuti nel campo della Responsabilità sociale d’impresa (RSI). 

EcoVadis è un istituto internazionale con sede in Francia, che offre valutazioni affidabili nel campo della responsabilità sociale. Le valutazioni si suddividono in quattro ambiti tematici: ambiente, manodopera e diritti umani, etica e approvvigionamento sostenibile. L’istituto valuta circa 6.500 aziende da 160 Paesi nel mondo e gode di grande fiducia tra i produttori europei di automobili. Le medaglie assegnate sono quella di platino, d’oro, d’argento e di bronzo. Il produttore di pneumatici Hankook è stato insignito della medaglia di platino per i suoi obiettivi di RSI, per la sua partecipazione a varie iniziative di sostenibilità e per le sue politiche in materia di RSI.

Gli ambiziosi obiettivi dell’azienda includono l’uso di materiali sostenibili al 100% ed una riduzione del 50% delle emissioni di gas effetto serra entro il 2050 rispetto al 2018. L’azienda inoltre partecipa alle iniziative di sostenibilità del Global Compact delle Nazioni Unite (UNGC), e promuove prassi relative alla RSI come la Politica sulla gestione sostenibile della gomma naturale. È così che Hankook si inserisce nell’esclusivo 1% delle 353 aziende che fabbricano prodotti in gomma a livello mondiale ed adottano iniziative di RSI. Lo scorso anno, Hankook ha ricevuto la medaglia d’oro di EcoVadis, che premia le aziende che appartengono al 5% delle migliori al mondo. In seguito all’introduzione della Medaglia di platino avvenuta quest’anno per premiare l’1% delle migliori aziende, il premio ha consentito ad Hankook di distinguersi ancora una volta come azienda leader e chiarire la propria posizione in graduatoria. Ancora una volta ha dimostrato di essere una società globale di altissimo livello, che adotta prassi di business sostenibili sulla base di un impegno costante e crescente nei confronti della sostenibilità.

"Hankook è onorata di ricevere ancora una volta l’onorificenza di EcoVadis. Riteniamo che questo sia un riconoscimento dei nostri sforzi per la costruzione di un ecosistema sostenibile per il nostro settore, ma anche della nostra determinazione ad essere socialmente responsabili in ogni aspetto della nostra attività - dichiara Sanghoon Lee, Presidente di Hankook Tire Europe. Siamo estremamente orgogliosi delle nostre iniziative di sostenibilità, e porteremo avanti il nostro impegno affinché il mondo in cui viviamo diventi un luogo migliore.”

Hankook continua ad ampliare le proprie competenze nel campo della gestione della sostenibilità a livelli globali di eccellenza, per garantire la crescita e la posizione di leadership dell’azienda in futuro. Ha migliorato a livello sistemico non solo i risultati finanziari ma anche il suo contributo sociale e l’applicazione di una gestione eco-compatibile. Di conseguenza, Hankook è stata inserita nel Dow Jones Sustainability Indices World (DJSI World) per quattro anni consecutivi a partire dal 2016. Nel 2019, è stata l’unica azienda asiatica del settore delle forniture automobilistiche ad essere presente nel DJSI World.

Hankook, uno dei principali produttori mondiali di pneumatici, fornisce pneumatici radiali premium ad alte prestazioni per automobili, SUV, fuoristrada, trasporto leggero, camper, autocarri e autobus oltre che per competizioni motoristiche (su pista e rally). In cinque centri di sviluppo ed in otto stabilimenti situati in tutto il mondo, l'impresa sviluppa e produce pneumatici atti a soddisfare le speciali esigenze e richieste dei diversi mercati. In Europa, presso il centro tecnologico di Hannover (Germania), avviene lo sviluppo degli pneumatici per i mercati locali e il primo equipaggiamento, nel rispetto delle indicazioni delle principali case automobilistiche europee. Gli pneumatici vengono prodotti, tra l'altro, nella modernissima fabbrica europea dell'impresa di Rácalmás (Ungheria), inaugurata nel 2007 ed in continua espansione. Attualmente, oltre 3.000 dipendenti vi producono ogni anno fino a 19 milioni di pneumatici.

La sede centrale europea e tedesca si trova a Neu-Isenburg, nei pressi di Francoforte sul Meno. In Europa conta ulteriori filiali in Austria, Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Serbia, Spagna, Svezia, Turchia, Ucraina e Ungheria. L'impresa dà lavoro a 21.000 dipendenti in tutto il mondo e fornisce i propri prodotti in oltre 180 paesi. Gli pneumatici Hankook sono utilizzati in primo equipaggiamento dalle principali case automobilistiche internazionali. Circa il 34% del fatturato globale dell'impresa è generato all'interno dell'Europa e della CSI. Hankook Tire, dal 2016, è rappresentata nel rinomato Dow Jones Sustainability Index World (DJSI World).