SEGUICI SU

Supporto finanziario e donazione di prodotti per aiutare le organizzazioni sanitarie ed i lavoratori in prima linea in 15 Paesi europei come contributo allo sforzo globale per fronteggiare il Covid-19.

Nell'ambito degli sforzi globali per combattere COVID-19, SC Johnson, un'azienda leader nel settore dei prodotti per la pulizia della casa e professionali, ha donato un milione di dollari per sostenere iniziative in tutta Europa. Questa donazione fa parte dei dieci milioni di dollari che l'azienda ha finora reso disponibile per aiutare le organizzazioni a combattere la diffusione e l'impatto del virus in tutto il mondo.

Recentemente, SC Johnson ha annunciato una partnership con Save the Children per educare e permettere ai bambini di tutto il mondo di affrontare al meglio la pandemia. "Nella nostra famiglia di SC Johnson tutti siamo impegnati a sostenere chi è in prima linea in questa pandemia e le persone più vulnerabili nelle nostre comunità", ha dichiarato Fisk Johnson, Presidente e Amministratore Delegato di SC Johnson. "Siamo molto orgogliosi di sostenere organizzazioni in tutto il mondo che forniscono risorse e aiuti immediati a chi ne ha bisogno, e ci sentiamo profondamente toccati dai loro sforzi".

Sono state effettuate donazioni in 15 paesi europei ad una serie di istituzioni e progetti impegnati ad affrontare COVID-19. Essi includono:

• Il supporto alle NHS Charities Together nel Regno Unito, fornendo così assistenza ai pazienti del servizio sanitario nazionale britannico attraverso il suo personale e volontari in prima linea. Viene così garantita particolare attenzione alla cura per il benessere mentale insieme alla fornitura di beni di prima necessità come gli alimenti e il recupero a lungo termine.

• La partnership con le società nazionali della Croce Rossa in Austria, Ungheria, Germania e nel Regno Unito, aiutando a consegnare articoli essenziali sia agli operatori sanitari che alle persone più vulnerabili.

• La fornitura di attrezzature all'Ospedale Luigi Sacco attraverso la Fondazione Francesca Rava in Italia, insieme a contributi a due enti di beneficenza selezionati: la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) e OBM ONLUS, un ente di beneficenza che sostiene le donne incinte e i neonati che possono essere colpiti dal virus.

• Lavoro in collaborazione con le organizzazioni di beneficenza Gute Nacht Bus e Tafel Erkrath in Germania per fornire sostegno sociale, alloggio, trasporto e cibo ai soggetti più vulnerabili.

• Aiuto alla Stockholm Stadsmission nella fornitura di cibo e assistenza ai senzatetto.

• Assistenza alla Margareta of Romania Royal Foundation nel fornire un servizio di assistenza telefonica agli anziani in modo che possano usufruire di consulenza psicologica, di sostegno per il rifornimento di generi alimentari di base e di accesso agli acquisti online per coloro che non sono in grado di usare internet.

• Partnership a livello globale con Save the Children, che aiuterà a educare e a permettere ai bambini di tutto il mondo, compresi quelli del Regno Unito e della Spagna, di poter meglio adattarsi alla pandemia COVID-19. Questa nuova partnership si concentrerà sull'aiutare i bambini e i loro cari a rispondere a questa e a future minacce per la salute pubblica.

SC Johnson continua a valutare iniziative di risposta ai bisogni delle persone in tutto il mondo, a fronte dell'evolversi della pandemia di Covid-19.

SC Johnson è un'azienda di famiglia che ha come obiettivi la realizzazione di prodotti innovativi e di alta qualità, l'eccellenza dei luoghi di lavoro e l'impegno a lungo termine nei confronti dell'ambiente e delle comunità in cui opera. Con sede centrale negli Stati Uniti, l'azienda è uno dei principali produttori al mondo di prodotti detergenti per la casa, prodotti per la conservazione domestica, deodoranti per ambiente, prodotti per la disinfestazione e prodotti per scarpe, nonché di prodotti professionali. Commercializza marchi come GLADE®, KIWI®, OFF!®, PLEDGE®, RAID®, SCRUBBING BUBBLES®, SHOUT®, WINDEX® e ZIPLOC® negli Stati Uniti e non solo; tra i marchi commercializzati al di fuori degli Stati Uniti, citiamo AUTAN®, BAYGON®, BRISE®, KABIKILLER®, KLEAR®, MR MUSCLE® e RIDSECT®. Con i suoi 134 anni di storia, l'azienda genera vendite per un valore di 10 miliardi di dollari, dà lavoro a circa 13.000 persone nel mondo e vende i propri prodotti in quasi tutti i Paesi del mondo.