SEGUICI SU
Contatta la Redazione
1000 caratteri rimanenti

Ad agosto ogni spesa on-line è “un mattone per ricominciare".

 

Dal 1 al 31 agosto per ogni spesa online CRAI donerà 1 euro ad OKAPIA Onlus.

Dal 1° al 31 agosto per ogni spesa effettuata su Crai Spesa Online, il Gruppo CRAI, marchio leader del settore della distribuzione moderna, donerà 1€ ad Okapia Onlus a sostegno del progetto charity “Un mattone per ricominciare”, che nasce con l’obiettivo di ampliare i servizi erogati dal centro di accoglienza Saint Joseph a Bukavu, nella Repubblica Democratica del Congo. La Casa, situata in uno dei quartieri più disagiati della zona, accoglie 142 persone, fra ragazze sopravvissute a violenza sessuale e loro bambini. Ai già presenti servizi di accoglienza e assistenza, grazie alla riqualificazione potrà aggiungersi la formazione professionale e la conseguente nascita del “Centro Professionale Crai-Okapia”.

ll lavoro garantito nel centro permetterà alle ragazze tra i 13 e i 20 anni di sentirsi di nuovo parte della comunità, e fornirà loro gli strumenti necessari a costruirsi un futuro migliore grazie a corsi di taglio e cucito, parrucchiere, produzione del sapone e del pane. Oltre alla semplice istruzione teorica, alla fine dei corsi, le studentesse verranno preparate per una gestione economica di base al fine di mantenere l’autonomia raggiunta. Insieme alla formazione in aula, il progetto prevede la costruzione di uno spazio adibito a sartoria e un parrucchiere, due piccole sale con superficie di 4m x 2.5 l’una, con accesso diretto sulla strada entrambe accessoriate con materiali necessari per le due attività. I due esercizi daranno alle ragazze la possibilità di mettersi alla prova con un tirocinio e imparare un lavoro che permetterà loro di essere autonome lontano dalla strada. Il progetto “Un Mattone per ricominciare”, assorbendo la disoccupazione e contribuendo alla diminuzione della delinquenza giovanile e della prostituzione infantile, aiuterà indirettamente anche tutta la popolazione locale.

“Siamo orgogliosi di sostenere Okapia Onlus anche attraverso il canale eCommerce. - dichiara Mario La Viola, direttore marketing, format, rete e sviluppo di CRAI Secom – Siamo convinti che insieme ai nostri clienti possiamo contribuire ogni giorno ad aiutare progetti concreti che portano un vero aiuto. Anche i piccoli gesti possono fare grandi cose”.

“Questa ulteriore dimostrazione di fiducia da parte del mondo CRAI, ci fornisce un’energia ancora maggiore per contribuire allo sviluppo autonomo e indipendente delle donne di Bukavu, in Rep. Democratica del Congo- dichiara Dennis Treu, Presidente di OKAPIA Onlus – Anche un piccolo acquisto contribuirà a un grande cambiamento”.

Realtà di spicco nel settore della Distribuzione moderna, CRAI è uno dei pochi marchi storici italiani tuttora attivi a livello nazionale. Presente con i suoi supermercati, superette e negozi alimentari in tutta Italia, dalla Valle d'Aosta alla Sicilia, dalla Calabria al Veneto, l'insegna CRAI si distingue per la capillarità della sua penetrazione sul territorio (oltre 1.000 Comuni in totale) ponendosi come leader qualitativo del mercato di vicinato, in un'ottica di relazione quotidiana e di familiarità con la propria clientela. Un ulteriore punto di forza del Gruppo CRAI - che conta su una rete di oltre 3.200 punti vendita - è la sua innovativa formula distributiva multicanale, che copre due grandi filoni distinti: oltre al canale alimentare (65%), il 35% dei punti vendita sono specializzati nella distribuzione di prodotti drug/toiletries (igiene per la casa e la persona), facendo del Gruppo CRAI il secondo operatore del settore in Italia.