SEGUICI SU

Inizia nella prima settimana di giugno la raccolta delle fragole della Val Martello.

Una vera prelibatezza: il colore rosso intenso accende i sensi e cattura cuore e gola, ed il loro profumo inconfondibile fa girare la testa. Una qualità unica, attribuibile a due fattori, alle altitudini delle zone di produzione, situate da 900 m a 1.800 m sul livello del mare, che garantiscono loro una maturazione lenta e ad una tecnica di coltivazione al suolo, dove il sole gioca un ruolo fondamentaleper far assorbire tutte le proprietà distintive dei terreni di montagna. Elementi imprescindibili per donare ai frutti il loro caratteristico aroma.

“Siamo in raccolta con Elsanta e Murano - precisa Christian Pohl, Responsabile Vendite fragole e piccoli frutti di VIP - due varietà che nel colore e nel sapore condividono oltre alle caratteristiche ambientali uniche, anche la dedizione degli appassionati contadini venostani. Coltiviamo buona parte delle nostre fragole, all'aperto, come si faceva una volta, e solo una parte sottotetto. La maturazione avviene lentamente al sole e all’aria fresca di montagna”.

I contadini locali lo sanno bene, rispettano la stagionalità e i ritmi della natura ed il risultato è davanti agli occhi di tutti: invitanti e golose nell’aspetto, dolci e delicate come le fragoline di bosco nel profumo e nel gusto. “I nostri clienti ci scelgono per questo! Una qualità da intenditori ed un servizio First Class: in Val Martello le fragole si raccolgono 7 giorni su 7, a garanzia di una consegna di prodotto fresco entro poche ore dal conferimento in Cooperativa” - aggiunge Pohl.

Le fragole della Val Martello saranno commercializzate nei circuiti della GD e DO italiana e nei maggiori mercati ortofrutticoli del Nord e Centro Italia con una confezione a padella contenente 8 vaschette da 250 grammi. Due le categorie disponibili entrambe premium a testimonianza dell’alto livello qualitativo: EXTRA, con il calibro di almeno 30 millimetri e la Prima Categoria di almeno 25 millimetri.