SEGUICI SU
Contatta la Redazione
1000 caratteri rimanenti

Oysho rinnova per il quinto anno il suo appuntamento alla corsa solidale con più partecipanti al mondo, in qualità di Local Major Partner.

La 20ᵃ edizione della Race for the Cure di Roma avrà luogo presso il Circo Massimo dal 16 al 19 maggio, quattro giornate ricche di iniziative dedicate a salute, sport e benessere, che culmineranno la domenica con la tradizionale ed emozionante corsa di 5 km e la passeggiata di 2 km.

Per sottolineare il proprio ruolo attivo nell’ambito di questa iniziativa, il brand rende possibile l’iscrizione online alla Race direttamente dal proprio sito Oysho.com. Inoltre, in preparazione alla corsa domenicale, Oysho organizzerà due masterclass di yoga. Nella cornice unica e spettacolare del Circo Massimo, i partecipanti avranno la possibilità di praticare una lezione di yoga dinamico di gruppo.

Da sempre Oysho sta dalla parte delle donne e, con la sua presenza, vuole contribuire a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione e di uno stile di vita sano. Per Oysho tutte le donne sono vincenti e con tale iniziativa testimonia ancora una volta il suo supporto anche nelle loro battaglie più difficili.

Oysho, marchio appartenente al Gruppo Inditex, nasce nel 2001 per offrire lingerie, sleepwear, gymwear, beachwear e accessori originali ad un pubblico femminile e moderno. Conta attualmente oltre 675 punti vendita distribuiti in 58 paesi, 38 dei quali si trovano in Italia.