SEGUICI SU
Contatta la Redazione
1000 caratteri rimanenti

L'impegno in azioni no-profit, coerenti con la sua strategia e si pone a fianco delle persone in difficoltà.

Ha aperto i battenti a Modena la sede del Tortellante, la scuola di autonomia che permette per la prima volta di tracciare il futuro dei ragazzi autistici attraverso la produzione di un’eccellenza della tradizione gastronomica locale: la pasta fresca.

La Fondazione Saint-Gobain Initiatives - costituita nel 2008 per sostenere iniziative di solidarietà in tutto il mondo - ha dato un contributo significativo alle famiglie per sostenere i costi di ristrutturazione della sede.

Che cos’ha di speciale il Tortellante? È un laboratorio terapeutico-abilitativo dove giovani e adulti nello spettro autistico imparano a produrre pasta fresca fatta a mano. 24 famiglie coinvolte, uno staff scientifico, una produzione di qualità. Si tratta di un progetto unico al mondo nel suo genere, capace di affrontare la disabilità in modo positivo, virtuoso e costruttivo.

Per Erica Coppelli, Presidente dell’Associazione: “Questo è un esempio di modello sostenibile, in cui i nostri ragazzi diventano una risorsa per le famiglie, per la società e per la città”.

“La Responsabilità Sociale è nel nostro DNA, è parte integrante della cultura di Saint-Gobain - spiega Gianni Scotti, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo in Italia. Presenti in 67 Paesi, con più di 350 anni di storia, di cui oltre 129 in Italia, la nostra missione è creare comfort e migliorare la qualità della vita tramite i nostri prodotti e i nostri sistemi innovativi. Ciò avviene negli edifici, nelle automobili, nei mezzi di trasporto, nelle infrastrutture e nell’industria. Vogliamo raggiungere questo obiettivo attraverso l’interpretazione di un ruolo sociale, tanto all’interno quanto all’esterno, attraverso il nostro lavoro e quello della Fondazione Saint-Gobain. Ecco perché abbiamo accettato con grande entusiasmo la proposta, avanzataci da un nostro ex-dipendente, di contribuire attivamente alla ristrutturazione dei locali che ospitano il Tortellante, ‘impresa’ di cui ci siamo immediatamente appassionati”.

La Fondazione Saint-Gobain Initiatives trova il suo fondamento nell'impegno degli stessi dipendenti chiamati a proporre e promuovere progetti finalizzati innanzitutto a favorire l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro.

D’ora in poi, chiunque voglia gustare tortellini buoni, fatti con le mani e con il cuore, può rivolgersi al Tortellante di Modena.