SEGUICI SU
Contatta la Redazione
1000 caratteri rimanenti

BTS Biogas annuncia la nuova proprietà.

Il nuovo management mira ad aumentare le vendite per la costruzione di impianti in Europa e nel mondo.

Si è conclusa con successo l’acquisizione del 100% della proprietà di BTS Biogas Srl da parte di Virtual Equity Partners LLC (VEP). La nuova compagine societaria consolida il posizionamento dell’azienda come leader tecnologico nel settore del biogas e garantisce la forza finanziaria dell’azienda.

“Dopo quasi 3 anni come azionisti di BTS abbiamo deciso di rilevare il 100% dell’azienda per rafforzare il suo know how e aumentarne la forza finanziaria.” – afferma Jeff Henslin, nuovo CEO di BTS – “Ora possiamo proporre al mercato non solo le più avanzate soluzioni tecnologiche per la produzione di energia rinnovabile da rifiuti e sottoprodotti organici, ma siamo anche in grado di sostenere progetti dal grande valore strategico ed economico”. “Da sempre BTS investe una parte importante del suo fatturato in ricerca e sviluppo.” – continua Henslin – “L’aumento di capitali disponibili incrementerà molto questa attività cruciale per un’azienda leader nel settore delle energie rinnovabili. Il nuovo capitale finanziario consentirà inoltre a BTS di investire in grandi progetti per chiudere in modo sempre più virtuoso il ciclo dei rifiuti organici di aziende e municipalizzate, portando significativi vantaggi da un punto di vista sia ambientale che economico.”

La struttura organizzativa dell’azienda rimarrà la stessa garantendo continuità ai successi che da più di 20 anni sono stati ottenuti grazie ai preziosi collaboratori e partner di BTS. BTS Biogas Nata nel 2008 BTS biogas ha saputo affermarsi come leader tecnologico nello sviluppo, nella realizzazione e nella gestione di impianti di biogas e biometano. Il team di ingegneri, programmatori, biologi e operai specializzati lavora costantemente e in sinergia per il miglioramento continuo degli impianti di biogas in termini di affidabilità, efficienza e redditività.

Sede: Brunico (Alto Adige) Dipendenti: > 80 (biologi, tecnici, chimici, agronomi e sviluppatori)

Offerta: Impianti di biogas modulari da 25kW a 1,5MW+

Referenze: > 220 impianti realizzati per una potenza complessiva installata di 180 MW Clienti: Industria alimentare, aziende municipalizzate e di compostaggio per il trattamento di rifiuti organici, aziende agricole e agroalimentari Input: Rifiuti organici di industria e municipalizzate, scarti e sottoprodotti agricoli, deiezioni, colture agro-energetiche Output: Biometano (per trazione e messa in rete), energia elettrica e termica (riscaldamento e raffreddamento), fertilizzanti organici.

Nella foto: un impianto 550 Sm3/h Biometano e 500 kWe per il pretrattamento dei rifiuti organici e upgrading di BTS Biogas a South Milford (UK).