SEGUICI SU
Contatta la Redazione
1000 caratteri rimanenti

A Ecomondo. Martedì 5 Novembre 2019 | 14:30 - 17:00. Sala Biobased Industry, Pad.D3.

Il progetto REINWASTE si pone l'obiettivo di sviluppare tecniche sostenibili ed economicamente vantaggiose per ridurre la componente di rifiuti inorganici come imballaggi e materiali simili nell'industria agroalimentare e nelle PMI.

L'aspetto innovativo è il coinvolgimento degli attori della filiera agricola e quella industriale. Per l'Italia, il progetto ha come focus le aziende emiliano-romagnole del lattiero-caseario. Durante il workshop verranno illustrati i primi risultati ottenuti da 30 imprese che hanno testato la fattibilità di misure volte alla prevenzione o al recupero degli scarti da imballaggi.

Presidenti di sessione Maurizio Notarfonso, Federalimentare Servizi - Daniela Sani, ART-ER

PROGRAMMA

14.30 Introduzione e Benvenuto Maurizio Notarfonso, Federalimentare Servizi.

15.00 La catena del valore della plastica: stato dell'arte e prospettive future Alessandra Bonoli, Università degli Studi di Bologna.

15.25 Packaging sostenibile: materiali, certificazioni, prospettive Matteo Locati, Istituto Italiano dei Plastici Srl.

15.50 - 17.00 Tavola Rotonda: Considerazioni tecniche preliminari sulle azioni pilota in svolgimento nelle filiere ortofrutta, lavorazione delle carni e lattiero-caseario in Andalucia, Region Paca ed Emilia-Romagna

Moderano: Maurizio Notarfonso, Federalimentare Servizi e Daniela Sani, ART-ER.

Intervengono: Juliette Chauveau, ANIA (Federazione Francese dell'Industria Alimentare e delle Bevande); Paloma Sanchez, FIAB (Federazione Spagnola dell'Industria Alimentare e delle Bevande); Fatima Rojas Serrano, IFAPA; Stefano Pignedoli e Fabio Verzellesi, CRPA; Andrea Antonelli e Fabio Licciardello, Università Modena e Reggio Emilia.

17.00 Conclusioni e aperitivo per i partecipanti.